Buona la seconda!

Due nette vittorie delle squadre vercellesi nel secondo turno del CIS. 

In serie C vittoria per 4 a 0 contro la “Torinese gialla” della SST.  Favoni, Caldi, Pesaresi e Negro gli artefici del risultato,  in coda all’articolo un dettagliato commento delle partite dal nostro inviato Mario C.

Nella serie promozione vittoria per 3 a 1 contro la squadra di Borgomanero: vittorie per Alessio Albertino, Enrica Carando ed il giovanissimo Ruggiero Zanocchio; ininfluente per il risultato finale la sconfitta in prima scacchiera di Davide Loggia.

Vercellese – Torinese gialla   4-0
In prima scacchiera con il bianco Matteo contro Davide Spatola domina con un’apertura inglese, poi sfociata in Moderna Benoni (nella quale il nero è ben presto uscito dalla teoria), portandosi prestissimo in vantaggio con mosse precise e dirompenti, costringendo l’avversario ad una difesa sempre più affannosa, fino alla scelta fra 1) la perdita di un pezzo leggero, oppure 2) un attacco  da matto all’arrocco del nero. Probabilmente il giocatore torinese non si avvedeva della seconda opzione, abbandonando alla 31a mossa, poco prima del tratto fatale.

In seconda scacchiera ho giocato con il nero contro Luigi Di Muro, che a 1) e4 ho risposto con la mia preferita Difesa Francese, protrattasi teoricamente fino alla 8a mossa (con il seguito poco giocato del bianco 2) d3). Al 9° tratto il mio avversario ha debolmente decentrato il cavallo da d2 in f1, iniziando una serie di mosse imprecise che mi hanno portato a poco a poco ad un vantaggio decisivo, dove la cattura di un Cavallo netto ha messo fine alla partita.

In terza scacchiera il nostro Sergio ha incontrato Mario Berutti in una difesa Russa che ha deviato dalla teoria già alla 6a mossa, però con poca fortuna poiché il bianco si è portato in vantaggio decisivo al 9° tratto.  Purtroppo un 10° tratto impreciso del bianco ha rimesso tutto in parità fino alla 19a , quando il nero non si è accorto di un doppio di cavallo a Donna e Torre. Con il guadagno della qualità il bianco ha agevolmente e vittoriosamente condotto la partita al termine.

In quarta scacchiera Andrea Negro contro Chiusano Mario; a 1) e4 ha impostato una difesa Siciliana, variante Taimanov. Un disattento bianco perdeva un Cavallo alla 9a mossa e la Donna alla 16a, abbandonando. Bravo Andrea

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.